Fisioterapia

COSA CURIAMO

DOVE SIAMO

NUOVA SALUS CENTER S.R.L.
Via Tuscolana 816/c
00174 Roma

CONVENZIONI

NOVITA'

  • l Dr.Luca Gabriele Punziano, medico agopuntore esperto in Medicina Tradizionale Cinese ed erboristeria cinese, รจ disponibile presso questo centro di Fisioterapia per terapie di AgopunturaLeggi di piu'
NUOVA  SALUS  CENTER S.R.L. CENTRO DI FISIOKINESITERAPIA - VIA TUSCOLANA, 816/C - 00174 - ROMA
TEL/FAX 06.768.091 - METRO PORTA FURBA ADIACENTE -PARCHEGGIO CONVENZIONATO ADIACENTE - nuovasalus@nuovasaluscenter.it
PREVENIRE E' CURARE: PRENOTA UNA VISITA GRATUITA ALLO 06/768091
La TECARTERAPIA (TRASFERIMENTO ENERGETICO CAPACITIVO RESISTIVO) è una tecnica che stimola energia dall'interno dei tessuti biologici, attivando i naturali processi riparativi e antiinfiammatori. La sua ragione d'essere sta nella constatazione che ogni patologia osteo-articolare e dei tessuti molli rallenta e modifica i processi biologici che stanno alla base della riparazione del danno subito. L'idea di trasferire energia ai tessuti infortunati è comune a molte terapie (radar e Marconi terapia usano l'effetto antenna, la magnetoterapia l'effetto Faraday-Neumann ecc.), ma tutte somministrano energia proveniente dall'esterno. La tecarterapia richiama invece le cariche elettriche da tutto il corpo, sfruttando il modello del condensatore, cioè due conduttori affacciati e separati da un isolante. Se si collegano i due conduttori a un generatore elettrico di differenza di potenziale, sui conduttori si accumuleranno cariche elettriche che si opporranno alla corrente fino a ridurla a zero quando il sistema è carico. Nella tecarterapia un elettrodo è collegato a un generatore (con frequenza di 0,5 Mhz) mentre il secondo conduttore è rappresentato dal tessuto biologico. Nella zona sotto terapia si avrà un flusso di cariche con attivazione metabolica ed un effetto termico endogeno (cioè che nasce dall'interno). Se l'elettrodo mobile non è elettricamente isolato, la concentrazione di cariche avviene nei tessuti a più alta resistenza (osso e articolazioni) che fungono quindi da isolanti (contatti resistivi).
LA TECARTERAPIA FUNZIONA?
Come detto,
è una della terapie ad alto indice di efficienza, arrivando spesso anche al 50% (soprattutto per lesioni muscolari acute e traumi distorsivi).
Gli EFFETTI della TECARTERAPIA sono un aumento dell'attivit
à metabolica con aumento della produzione di ATP (e quindi una velocizzazione della riparazione), un aumento della circolazione ematica e del drenaggio linfatico a causa della vasodilatazione da calore (e quindi una migliore ossigenazione dei tessuti e il riassorbimento degli edemi).
Il vantaggio della
tecarterapia rispetto ad altre terapie energetiche
è che, poiché l'energia proviene dall'interno, è possibile interessare anche strati profondi, non trattabili con trasferimenti esterni di energia per i danni alla cute causati dalle energie emesse. Non ha effetti collaterali (ciò consente di applicarla in tempi molto ravvicinati al trauma, ripetendola eventualmente più volte al giorno) e può essere associata senza problemi ad altre terapie, come la terapia manuale.

TECARTERAPIA

Mal di schiena Cervicalgia Sciatalgia Periartrite Dolori artrosici Riabilitazione spalla Artrosi lombare Patologie del ginocchio Artrite reumatoide Ernia del disco Osteoporosi Distorsione arti Patologie dell'anca Emiplegia Ictus cerebrale Spina Calcaneare Fascite Plantare
TERAPIESPECIALIZZAZIONITERAPIE OLISTICHEVISITE MEDICHEPOSTUROLOGIATERAPIE A DOMICILIOCONVENZIONINOVITA'